Brunello

O di un amore per caso…

Sebbene Cinzia sia Sommelier il Brunello di cui vi racconto non è un vino. Non potete immaginare come raccogliere le testimonianze dei 2zampe che parlano dei loro 4zampe sia emozionante.

Cinzia mi ha chiesto di scegliere una foto del cucciolo. Io adoro i 4 zampe quando ti guardano con la testa posta di lato. E’ segno che stanno cercando di capire cosa vuoi dire loro ed è l’espressione più sincera del loro amore verso di noi.

Brunello è un cucciolo di Carlino nero arrivato per caso nella mia vita, proprio 2 giorni prima di Natale e la Festività è stata appunto del tutto casuale. A giugno avevo perso Oscar, aveva 14 anni, il mio unico e indimenticabile cane, sempre un carlino ma fulvo. Mi mancava terribilmente, il suo sguardo languido, il suo odore, la sua dolcezza, il suo russare e la sua ombra per tutto ciò che facevo. A fine ottobre mi sono iscritta in un paio di gruppi su Facebook e attraverso loro ho trovato un allevamento serio.

Brunello l’ho amato subito, il più piccolino e “spiritato” della cucciolata. Brunello è per me la spensieratezza, l’ingenuità, la stuporosità, la felicità nei piccoli gesti, è tutto ciò che oramai per vari motivi assaporo raramente. È faticoso per il momento perché è un cucciolo e richiede tanta pazienza ma questa “fatica” è subito bilanciata dai suoi occhioni innocenti che innescano uno smarrimento dei sensi e dell’intelletto. 🐾💚

Lascia un commento