Risveglio primaverile

O di letarghi inaspettati.

La primavera è arrivata, dopo essersi attardata in qualche landa desolata, incerta se raggiungere le risaie che si stanno trasformando in un mare a quadretti che riflette il cielo.

Dopo un breve sopore posso finalmente  sgranchire dita e tastiera e tornare a scrivere.

Ho trascurato un poco il blog ma vi assicuro non i 4 zampe che, incuranti della pioggia e del fango hanno fatto i loro esercizi  meritandosi deliziosi crunchy bits.

Sono onesta, a volte non se lo meritano affatto, preferendo correre dietro alla palla piuttosto che assecondare i miei Sitz, Piede e Platz.

Non appena si rientra in casa vanno sicuri di fronte alla credenza, si siedono e spostano lo sguardo dalla scatola dei biscotti a me, fintanto che la loro richiesta non viene soddisfatta.

Oggi li ho premiati così:

 

BISCOTTI al POLLO, MELA e MIGLIO

300 gr di petto di pollo bollito

350 gr di farina di avena

2 uova

1 mela

3 cucchiai di miglio

1 bustina di lievito vanigliato per dolci

50 ml di acqua

1 cucchiaio di olio

Frullare il petto di pollo con le uova, l’olio e l’acqua. Aggiungervi il miglio, il lievito e la mela tagliata a quadratini.

Impastare con la farina di avena, stendere l’impasto in una tortiera ad una altezza di circa 1 cm. Incidete l’impasto a piccole losanghe ed infornate  per 50-60 minuti a 180°C.

 

Lascia un commento